Vai ai contenuti
Sicurezza sul lavoro

Cantieri

Rispetto alla legge 626/1994, il D.Lgs. 81/2008 ha aggiunto una serie di norme che prevedono una tutela più ampia per i lavoratori che svolgono attività nel settore delle costruzioni.
In particolare le disposizioni si riferiscono alle misure elaborate dal legislatore per la salute e la sicurezza nei cantieri temporanei o mobili.
Per cantieri temporanei o mobili si intendono tutti quei luoghi in cui vengono svolti dei lavori edili o di ingegneria edile che riguardano la costruzione, la manutenzione, la riparazione, la demolizione, la conservazione, il risanamento, la ristrutturazione, la trasformazione e il rinnovamento di opere in muratura, in cemento, in metallo, in legno o in altri materiali, comprese le linee elettriche e le opere idrauliche.

La sicurezza sul lavoro è una materia molto dedicata, che viene opportunamente regolata attraverso il Decreto Legislativo 81/08, Testo Unico sulla Sicurezza. Lo stesso Decreto è applicato anche in materia di sicurezza sul lavoro nei cantieri.

Il cantiere viene comunemente definito come un luogo di lavoro temporaneo, che può spostarsi a seconda dello spostamento del lavoro da effettuare e che viene utilizzato per costruire grandi opere.

La L.in.S. srl si occupa di:
Assunzione incarico di:

• Coordinatore in fase di Progettazione – CSP
La nomina del Coordinatore della Sicurezza in Fase di Progettazione (C.S.P.) è obbligatoria per tutti i lavori di Cantiere in cui è prevista, in fase progettuale, la presenza di due o più imprese che lavorano anche non contemporaneamente.
Per saperne di più sull'esecuzione dei compiti del C.S.P. vedere -articolo 91 comma 1 lettera a del D. Lgs. 81/08-

• Coordinatore in fase di Esecuzione – CSE
La nomina del Coordinatore della Sicurezza in Fase di Esecuzione (C.S.E.) è obbligatoria per tutti i cantieri in cui è previsto l'insieme di attività volte a coordinare l’esecuzione di un’opera di ingegneria (conformemente a quanto definito nel Piano di Sicurezza e Coordinamento redatto dal C.S.P.).
Per saperne di più sull'esecuzione dei compiti del C.S.E. vedere -articolo 92 del D. Lgs. 81/08-

• Invio notifica preliminare ad enti di competenza

Elaborazione dei documenti necessari:
• Redazione Piano di Sicurezza e Coordinamento – PSC
• Elaborazione Piano Operativo di Sicurezza – POS
• Elaborazione del Piano di Montaggio Uso e Smontaggio ponteggi – PiMUS
• h ponteggio < 20 m senza progetto
• h ponteggio > 20 m con progetto


Vendita:
• Cassette mediche
  - Fino a 2 dipendenti
  - Da 2 a 10 dipendenti
• Cartellonistica

FORMAZIONE
Formazione sulla salute e sulla sicurezza
VENDITA PRODOTTI
Prodotti antincendio
CANTIERI
La sicurezza sui cantieri
CONSULENZA D.Lgs. 81/2008
La consulenza secondo il D.Lgs. 81/2008
Torna ai contenuti | Torna al menu